Weekend@Milano, cosa fare sabato 26 e domenica 27 febbraio – Eventiatmilano

Weekend in arrivo a Milano, sei alla ricerca di idee su cosa fare in città? Scopriamo assieme gli eventi – concerti, spettacoli, mostre, eventi per famiglie con bambini – da non perdere venerdì 25, sabato 26 febbraio e domenica 27 febbraio.
Ti ricordiamo che resta aperto anche nel fine settimana, in via Settembrini 11 a Milano, il Museo delle Illusioni, con oltre 70 attrazioni tra scienza, matematica, biologia e psicologia.
Tre serate sold out sul più grande palcoscenico di Italia: e così a grande richiesta torna a Milano il kolossal teatrale La Divina Commedia Opera Musical, che celebra il genio di Dante.
Sarà di nuovo al TAM Teatro degli Arcimboldi con tre repliche straordinarie, venerdì 25 febbraio alle ore 21, e sabato 26 febbraio alle ore 16 e a seguire alle 21.
Il più complesso racconto dell’animo umano, della sua miseria e della sua potenza, tra vizi, peccati e virtù che non conoscono l’usura del tempo, prende la forma dello spettacolo di voci, danze e tecnologia in un allestimento così straordinario da far guadagnare a La Divina Commedia Opera Musical la Medaglia d’oro dalla Società Dante Alighieri.
Oltre due ore di spettacolo, in due atti, trascinano lo spettatore dentro alla potente fantasia del genio di Dante rendendo la Divina Commedia a dir poco sorprendente, estremamente attuale e fruibile da tutti.
Prevendite biglietti su Ticketone a partire da 16,50€ (+ commissioni di servizio)
Al Teatro Dal Verme di Milano, domenica 27 febbraio, appuntamento con il festival Charlie Chaplin: vivi la magia del cinema muto su grande schermo, con la musica dal vivo dei Pomeriggi Musicali.
Il Festival permetterà di vedere sul grande schermo – una domenica al mese – una delle icone del cinema del Novecento, insieme all’emozionante esecuzione delle musiche dal vivo.
il 27 febbraio sarà proiettato uno dei capolavori di Chaplin, City Lights (“Luci della città”, 1931, 87 minuti), considerato fra le migliori dieci commedie romantiche della cinematografia statunitense, diretto da Brock.
Le pellicole proiettate sono state restaurate dalla Cineteca di Bologna, dove è custodito anche l’Archivio Charlie Chaplin; il ciclo a Milano è realizzato in collaborazione con il Chaplin Office di Parigi / Roy Export S.A.S.
Concerto-proiezione in programma domenica 27 febbraio alle ore 16. Prevendite biglietti su Ticketone: costi da 5 a 12 euro.
Domenica 27 febbraio dalle 11.00, al Teatro Filodrammatici di Milano, nuovo appuntamento della 31a edizione de I CONCERTI DELLA DOMENICA: I quartetti con flauto di Mozart.
Un concerto che presenta un programma di grande spessore artistico – con la rara esecuzione dell’integrale dei quartetti mozartiani per flauto e trio d’archi – e con la presenza di uno dei più importanti flautisti di oggi sulla scena internazionale, Massimo Mercelli, affiancato dagli archi di Elenora Matsuno, Francesca Turcato e Cosimo Carovani.
BIGLIETTI: intero euro 16 + euro 1 prevendita.
I biglietti per i Concerti della Domenica si possono acquistare direttamente presso la biglietteria del Teatro in Via Filodrammatici 1 o tramite servizio di biglietteria telefonica al numero 02 36727550 durante gli orari di operatività a partire da giovedì 25 novembre 2021.
I biglietti sono disponibili all’acquisto anche contattando biglietteria@amduomo.it o tramite sms e WhatsApp al numero 351 8962224 (il servizio è valido solo per i messaggi, non per le chiamate).
Venerdì 25 febbraio si porta in scena il meglio del Carnevale Italiano a Milano. L’evento sarà realizzato in un loft nel cuore della città, nella fantastica cornice del 55 Milano.
Venerdì sera un evento che vedrà, oltre all’aperitivo, un angolo con una degustazione di dolci tipici di Carnevale e tanti gadgets a tema.
Vista la tipologia di evento si consiglia la partecipazione ad un target d’età di 20/45 anni. L’elevata richiesta di partecipazione rende limitati i posti per l’evento riservabili, perciò è fortemente consigliata la prenotazione anticipata.
La prenotazione – da effettuare a questo link – è gratuita e garantisce l’accesso senza code. E’ anche possibile prenotare via email, scrivendo a info@eventimilano.it
Il 55 Milano è in Via Piero della Francesca 55. Costi: 15 euro a persona.
Alla Fabbrica del Vapore lo show Alice! in Wonderland, che vede protagonista l’intensa voce di Elisa.
Alice! In Wonderland è un evento di nouveau cirque unico e speciale, pensato e realizzato per tutti, appassionati di teatro, dei grandi show di Broadway, amanti degli effetti speciali.
Lo spettacolo andrà in scena all’interno di una Spiegeltent, struttura insolita di inizio Novecento dalle origini belghe che, per la prima volta in Italia, è stata installata nel cortile della Fabbrica del Vapore.
Realizzata in legno e decorata al suo interno da specchi e velluti, per l’occasione diverrà il Magic Mirrors Theater in cui il pubblico si immergerà nella Meraviglia, dove, guidato da acrobazie e costumi incredibili, fra luci e musiche evocative, seguirà Alice e il Bianconiglio in una nuova emozionante magica avventura nel mondo incantato raccontato nelle pagine di Lewis Carroll.
Prevendite biglietti in vendita su Ticketone a partire da 39 euro. Altre info: prenotazioni@grattacielo.net
Fino al 27 marzo, restando a Milano, sarà possibile passeggiare tra i vicoli e le strade di Tokyo e imbattersi nei tradizionali negozi e botteghe giapponesi.
Al Tenoha di Milano, in Via Vigevano 18, è aperta al pubblico Botteghe di Tokyo – The Exhibition in TENOHA, una mostra immersiva ispirata dalle meravigliose illustrazioni dell’artista polacco Mateusz Urbanowicz.
Curata dal direttore creativo Laura Micalizzi, la mostra offre la possibilità di esplorare attraverso una passeggiata tra strade e vicoli, una selezione delle botteghe tradizionali della capitale giapponese.
Le illustrazioni ad acquerello di Mateusz Urbanowicz parlano sia ai visitatori che hanno già vissuto Tokyo e a quelli che devono ancora visitarla.
L’opera dell’artista, senza dubbio, attira l’attenzione su queste suscita curiosità e fascino con un pizzico di nostalgia indistintamente a tutti coloro che si dedicano all’esplorazione.
Apertura ad ingresso gratuito tutti i giorni dalle ore 11:00 alle 20:00. Prenotazione obbligatoria al link bottegheditokyo.tenoha.it/it/products/botteghe-di-tokyo-the-exhibition.
NdR: al momento in cui scriviamo il sito ufficiale comunica che gli slot [per l’accesso alla mostra] per la seconda parte del mese di Febbraio e per Marzo apriranno presto.
La mostra di Banksy in Stazione Centrale prolunga la data di apertura fino al 15 maggio 2022.
La mostra immersiva, non autorizzata dall’artista, presenta più di 30 opere inedite, tra cui “Ozone Angel”, “Steve Jobs” “Napoleon” e “Waiting In Vain”, che vanno ad aggiungersi a lavori e murales realizzati da giovani artisti anonimi di tutta Europa.
Vicino ai più iconici capolavori “Flower Thrower” e “Girl with Balloon” che lo hanno reso famoso in tutto il mondo, trova spazio anche una speciale sezione video che ripercorre la storia e il messaggio sociale dei murales realizzati da Banksy in strade, muri e ponti di tutto il mondo.
La stazione è uno dei luoghi che più rappresenta la street art e il linguaggio universale di Banksy, in grado di arrivare al cuore, ai pensieri e all’anima di tutte le persone nel mondo.
I biglietti sono acquistabili sul sito ufficiale della mostra theworldofbanksy.it o su www.happyticket.it, www.ticketone.it e www.vivaticket.com
Orari di apertura nel weekend: Venerdì dalle 11 alle 20 (ultimo ingresso ore 19), sabato e domenica dalle 10 alle 20 (ultimo ingresso ore 19).
Primo weekend di apertura al pubblico, a Palazzo Reale, per la mostra “Tiziano e l’immagine della donna nel Cinquecento veneziano”, dedicata all’immagine della donna nel Cinquecento nella pittura del grande maestro Tiziano e dei suoi celebri contemporanei.
Oltre un centinaio le opere esposte di cui 47 dipinti, 16 di Tiziano, molti dei quali in prestito dal Kunsthistorisches Museum di Vienna, cui si aggiungono sculture, oggetti di arte applicata come gioielli, una creazione omaggio di Roberto Capucci a Isabella d’Este (1994), libri e grafica.
Tra i dipinti più importanti di Tiziano segnaliamo: Ritratto di Eleonora Gonzaga della Rovere (1537 circa) da Firenze, Gallerie degli Uffizi; Madonna col Bambino (1510-1511), Isabella d’Este in nero (1534-1536 circa), Venere, Marte e Amore (1550 circa) Danae (post 1554), Ritratto di donna (tradizionalmente identificata con Lavinia) (1565 circa), Lucrezia e suo marito (1515 circa) da Vienna, Kunsthistorisches Museum; Giovane donna con cappello piumato (1534-1536) da San Pietroburgo Ermitage; Ritratto di giovinetta (1545 circa) da Napoli, Museo di Capodimonte; Allegoria della Sapienza (1560 circa) da Venezia, Biblioteca Marciana.
Orari di apertura al pubblico nel weekend (la biglietteria chiude un’ora prima): venerdì, sabato e domenica dalle 10.00 alle 19.30.
Infoline e prenotazioni gruppi e scuole: 02 92 800 822. Sito ufficiale: www.tizianomilano.it
Per chi rimane in città nel fine settimana, è tempo di osservare il cielo stellato! Venerdì sera dalle ore 21.00, al Planetario di Milano una lezione-spettacolo con Riccardo e Stefania dell’associazione LOfficina: DALLE STELLE ALLE AURORE In viaggio… al Planetario
Sabato un appuntamento del Club dei Giovani Astronomi, per bambini dai 6 anni in su: SIAMO IN ORBITA: ESPLORIAMO IL SISTEMA SOLARE ci porterà a compiere un viaggio esplorativo del nostro Sistema Solare, per conoscere meglio la meravigliosa giostra a cui prendono parte tutti i pianeti con il loro continuo movimento (spettacoli dalle ore 11.00, 14.30, 16.30 e 18.00).
La domenica al Planetario Ulrico Hoepli è dedicata alle meraviglie del cielo stellato: assieme allo staff dell’associazione LOfficina, ci spingeremo oltre i contorni delle costellazioni, negli spazi profondi del cielo, dove il nostro occhio si perde smarrito dal buio cosmico, per andare a scoprire alcune delle meraviglie dell’universo.
Il servizio di biglietteria in Planetario è momentaneamente sospeso: è possibile acquistare i biglietti (intero 5€, ridotto 3€) unicamente in prevendita online, all’indirizzo booking.lofficina.eu
Nella Sala del Tesoro del Castello Sforzesco di Milano, fino al 30 aprile, aperta al pubblico la mostra 1472. L’arte tipografica incontra la Commedia.
La mostra racconta la storia delle prime edizioni a stampa del poema di Dante attraverso una grande collezione milanese, e costituisce l’ideale pendant di quella organizzata dalla Biblioteca Trivulziana per le celebrazioni dantesche del 2015.
La raccolta trivulziana comprende l’intera produzione quattrocentesca a stampa della Divina Commedia: dalla prima edizione licenziata a Foligno l’11 aprile 1472 all’edizione veneziana dell’11 ottobre 1497, e vanta pertanto anche il rarissimo incunabolo stampato a Napoli da Francesco del Tuppo nel 1478, di cui sono noti nel mondo solo tre esemplari.
La mostra fisica in sala del Tesoro è integrata dalla pubblicazione in rete di una guida e da un ricco archivio di immagini relativo alle edizioni della Commedia prodotte nel primo secolo della stampa.
Orari di apertura: dal martedì alla domenica, ore 10.00-17.30 (Ultimo ingresso: 17.00)
Valuta cosa fare oggi a Milano, sfogliando la nostra agenda eventi. Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend in città e dintorni.
Pubblicità su Eventi@Milano.it:
eventiatmilano+adv@gmail.com
Media Partnership:
eventiatmilano+partner@gmail.com
Sei un blogger? Guest post:
eventiatmilano+contributor@gmail.com
Iscriviti al canale Telegram e scopri cosa fare a Milano: incontri, aperitivi, serate ed altri eventi in città e dintorni.
Eventi Milano: oggi e domani, in città e dintorni, non fare il solito aperitivo!
Segnala il tuo evento a Milano e il tuo locale su Eventiatmilano.it e sulle fanpage presenti sui principali social media.
Grazie alle piattaforme di advertising di Facebook, Twitter e Instagram, è possibile tracciare e targetizzare i singoli utenti con precisione assoluta.
Perché non approfittare oggi di questa grande opportunità per promuovere il tuo evento a Milano, e far conoscere il tuo nuovo locale e le tue serate ai nostri lettori?
Inserisci il tuo evento “in vetrina” sul sito e nella sezione superiore della nostra newsletter, con breve descrizione e immagine cliccabile che rimanda all’evento o ad altra landing page di tua scelta.
Gli articoli che vedete sono frutto della passione e dell’esperienza della Redazione di Eventi@Milano.
Eventiatmilano.it nasce come blog di gruppo a ottobre del 2009, per mettere in luce luoghi ed eventi culturali e di intrattenimento di una Milano diversa e insolita, nascosta ai più.
Grazie ad un utilizzo strategico dei canali social, il progetto #eventiatmilano è diventato ben presto un punto di riferimento per turisti e cittadini alla ricerca di qualcosa di diverso dal solito aperitivo.
Rimani aggiornato sui prossimi eventi in programma a Milano e in Lombardia.
Registrati alla newsletter cliccando sulla letterina e inserisci il tuo indirizzo email.


Eventi@Milano – Oggi. A Milano. Qualcosa di diverso dal solito aperitivo. P.IVA 09353650964 02 8719 9942

source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


MIC Musical International Company srl - Piazza Buenos Aires 14 - 00198 Roma - P.iva: 14547231002 -  Copyright © 2021 - Tutti i diritti riservati. Privacy Policy  Cookie Policy Trasparenza